Principe Alberto di Monaco a Compiano

Manca veramente poco, e siamo sempre più entusiasti di poter partecipare a questo evento importante per la Valle, ma soprattutto per Compiano, che riceverà la visita del principe Monegasco.

principe

Noi insieme ad altri tre ragazzi della scuola provenienti da Tarsogno facciamo parte, da parecchio tempo, del Corpo Bandistico di Tarsogno, presente ormai da più di 130 anni nel nostro paese. Insieme a noi saranno presenti i membri del complesso musicale “Città di Collecchio”, con il quale siamo gemellati, grazie anche all’aiuto del maestro Roberto Fasano. Nel corso dell’anno si sono svolte molte manifestazioni importanti, non solo qui nel nostro territorio, ma anche in altri paesi esteri. Inoltre ci siamo esibiti in numerosi raduni bandistici e in concerti avvenuti nel territorio nazionale e non solo. Durante lo scorso periodo estivo è avvenuto il gemellaggio con la comunità di Charenton Le Pont (Francia), che poi abbiamo raggiunto a settembre nel loro paese, Rungis, dove ci hanno accolto calorosamente e dove ci siamo esibiti.

prince

Ma la vera chicca di quest’anno sarà l’incontro con il principe Alberto II di Monaco, che verrà proprio nel borgo storico del castello,  appartenuto alla famiglia Landi con cui i Grimaldi hanno legami di parentela. La mattina sarà nel maniero di Bardi, dove si terrà il pranzo ufficiale e la presentazione del libro che racconta i legami tra lo stato Monegasco e il piccolo comune della nostra vallata, mentre al pomeriggio il principe parteciperà all’inaugurazione della piazza restaurata dedicata alla marchesa Gambarotta e allo svelamento di una targa in ricordo della visita che sarà apposta all’ingresso della fortezza. L’evento sarà a perto al pubblico e il tutto sarà accompagnato dalla nostra banda musicale, di cui siamo orgogliosi di fare parte. Suoneremo l’inno Monegasco, il nostro inno di Mameli e, nel finale, le bellissime note del Nabucco e dell’Aida di Verdi. Per un piccolo intrattenimento nell’attesa dell’arrivo di sua maestà faremo anche qualche marcetta folkloristica. Essendo stati invitati ufficialmente, avremo l’onore e il piacere di passare il pomeriggio nelle stanze del castello insieme a lui e a qualche altro membro della famiglia reale.

Risultati immagini per alberto di monaco