Orientamento con le scuole medie

Orientamento della classe 3C

Ogni anno il nostro liceo si occupa di promuovere l’iniziativa riguardante l’orientamento.

Essa è organizzata in laboratori adibiti alla promozione dei diversi indirizzi, ma un altro scopo fondamentale è quello di aiutare i ragazzi delle scuole medie a capire quale possa essere l’indirizzo più indicato per loro.

Prima di tutto, in ogni classe sono presenti insegnanti e alunni frequentanti i vari licei che, attraverso una moltitudine di attività e passatempi, cercano di coinvolgere al meglio i ragazzi più piccoli in modo tale da propagare una buona ed esauriente pubblicità del proprio corso di studio, sperando che essi lo scelgano in un futuro.

Quest’anno noi della classe 3C abbiamo partecipato esponendo agli alunni delle scuole medie il progetto di orientamento le possibilità di arricchimento derivanti dagli stage linguistici all’estero: in particolare abbiamo illustrato loro la nostra gita a Cannes, mostrando un video dei vari luoghi visitati e le attività svolte durante il nostro soggiorno. Inoltre, abbiamo fatto ascoltare loro canzoni straniere facendogli, allo stesso tempo, completare il testo dal quale erano state tolte delle parole al fine di aprire un poco la loro mente al mondo delle lingue.

In conclusione, l’orientamento è un modo efficace ed adatto per aiutare i giovani a scoprire le facoltà nelle quali sono più portati e per capire qual è la strada migliore da intraprendere nel loro avvenire.

Orientamento della classe 4C

Per le attività di orientamento con i ragazzi delle scuole medie sono stati organizzati diversi laboratori. La classe 4C Linguistico, è stata invitata a preparare varie attività. Le giornate di orientamento si sono svolte in diversi momenti dell’anno.

Le prime attività, dedicate ai ragazzi di terza media, si sono articolate organizzando attività e progetti per presentare in particolare  le tre lingue straniere che vengo studiate al Liceo Linguistico: Inglese, Francese e Tedesco.

Per la lingua inglese è stato realizzato un laboratorio per mostrare le abitudini, la cultura e alcuni personaggi significativi della civiltà inglese.

Per quanto riguarda la lingua francese abbiamo reso partecipi i ragazzi delle nostre esperienze, condividendo con loro  i momenti più emozionanti della nostra gita a Parigi dell’anno scorso.

Infine per la lingua tedesca abbiamo realizzato varie attività laboratoriali con giochi didattici, cartelloni  e canzoni per imparare i primi  elementi della lingua.

La seconda fase di orientamento, dedicata ai ragazzi di seconda media, comprendeva un laboratorio per far sperimentare ai ragazzi  in maniera giocosa alcune  somiglianze esistenti tra le due lingue germaniche che studiamo (l’inglese e il tedesco).

Per la lingua tedesca abbiamo dunque preparato vari giochi interattivi con pannelli da noi costruiti sulle parti del corpo (in ted. e ing.) attività interattive  con i colori, i numeri e infine una semplice canzone accompagnata da video e gesti al fine di coinvolgere i ragazzi.

Per quanto riguarda la lingua inglese abbiamo preparato una presentazione al computer con una carrellata  sulla musica britannica con indovinelli a partire dagli anni sessanta ad oggi.

L’attività è risultata molto divertente conquistando l’attenzione dei ragazzi, che si sono lasciati coinvolgere  partecipando con entusiasmo alle attività proposte.