Il nostro viaggio a Londra

foto di gruppo a Londra
foto di gruppo a Londra
La nostra classe

Quest’anno, dal 6 al 10 di Marzo, noi della classe 4° C abbiamo organizzato un viaggio a Londra.

PRIMO GIORNO:

Il pullman è partito alle tre e mezza di notte da Borgo Val di Taro, per poi arrivare all’aeroporto di Pisa. Dopo aver fatto il check-in, ci siamo imbarcati sull’aereo. Il viaggio, sebbene abbastanza turbolento, è arrivato all’aeroporto di Stansted nei tempi previsti; dopodiché un treno ci ha portati fino alla stazione di Leicester Square, dalla quale abbiamo raggiunto il Royal National Hotel verso l’ora di pranzo. Dopo aver mangiato, abbiamo visitato il British Museum, famoso per la grande varietà di reperti archeologici e opere d’arte appartenenti a diverse culture. Particolarmente interessanti sono state le aree riguardanti la civiltà greca-romana, egizia e orientale.

British Museum Londra
La facciata del British Museum

SECONDO GIORNO:

Finita la colazione, la mattina è stata trascorsa a Westminster Abbey, famosa per ospitare le tombe dei più grandi personaggi della storia inglese, e a Parliament Square. Dopo aver pranzato nel caratteristico quartiere di Chinatown, il pomeriggio ad Oxford Street è stato all’insegna dello shopping.

La sera abbiamo cenato presto per per poter assistere al musical “Mamma Mia” al Novello Theatre; lo spettacolo è stato molto divertente e apprezzato da tutti.

Novello Theatre Londra
Un divertente incontro a teatro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TERZO GIORNO :

Il terzo giorno abbiamo visitato St. James Park, dove abbiamo ammirato tanti tipi di animali diversi, ma soprattutto dove abbiamo potuto ammirare i bei prati inglesi.

Risultati immagini per st james park london
camminata al St James Park di Londra

 

Dopo essere stati nel parco abbiamo preso una piccola stradina che lo attraversava e che ci ha portato proprio davanti alla residenza della regina, Buckingham Palace.

Dopo aver ammirato il palazzo dall’esterno, abbiamo preso la metropolitana, la quale ci ha portati sino a Camden Town, un piccolo quartiere londinese che offre molti particolari negozi e bancarelle.

Risultati immagini per camden town
Mercatino di Camden Town

 

A Camden la nostra classe si è divisa in tanti piccoli gruppi per poter visitare liberamente il posto; nei mercatini abbiamo potuto assaggiare specialità londinesi come i brownies, le clercs e fish&chips e visitare originali negozi inglesi.

Dopo aver passato un intera mattinata ai mercatini di Camden, abbiamo preso nuovamente la metropolitana per andare a visitare i musei di storia e di scienze naturali (Natural History Museum), ed il museo delle scienze (Science Museum). Nel museo di storia e di scienze naturali abbiamo potuto vedere cosa succede nella nostra vita quotidiana nei particolari, e abbiamo potuto assistere anche ad una simulazione di terremoto. Al museo delle Scienze invece, abbiamo visto e provato macchinari che simulavano il volo delle astronavi spaziali, e abbiamo assistito alla spiegazione dello sviluppo cinetico sino ad oggi.

Risultati immagini per museo storia naturale londra
Visita al National History Museum

Infine la sera abbiamo cenato in un tipico pub inglese per poi recarci all’hotel.

QUARTO GIORNO :

Il quarto giorno dopo aver fatto una ricca colazione, alcuni di noi la mattina presto hanno visitato Abbey Road per poi raggiungere il resto del gruppo davanti alla torre di Londra (ex prigione londinese).

All’interno della torre abbiamo potuto ammirare i gioielli della corona, il museo della torre bianca ed infine il museo delle torture.

 

Risultati immagini per i gioielli della corona
I gioielli della corona

 

Dopo aver visitato i vari musei, abbiamo visto il famoso Tower Bridge of London per poi andare a pranzare nel Borough market. Questo famoso mercato di Londra offre una vasta varietà di bancarelle culinarie nelle quali si possono trovare specialità di tante etnie diverse.

Nel pomeriggio abbiamo visitato il Tate Modern, un famoso museo di arte moderna, che annualmente ospita eventi internazionali.

Prima di andare a cena la classe si è divisa in due gruppi, uno per andare all’Emirates Stadium (nuovo stadio della squadra di calcio londinese Arsenal) e uno per andare a far tappa nella casa, non che museo, di Sherlock Holmes a Baker Street.

 

Risultati immagini per emirates stadium
Emirates Stadium

 

Dopo esserci riuniti, siamo andati insieme a cenare in un ristorante Thailandese (Busaba) nel quale abbiamo potuto assaggiare piatti nuovi e diversi per poi recarci all’hotel nel quale avremmo passato l’ultima notte.

Cena etnica in un ristorante Thailandese

 

QUINTO GIORNO:

Sfortunatamente anche l’ultimo giorno è arrivato. La mattina era fredda e nuvolosa, tuttavia non abbiamo rinunciato alla visita del famoso mercatino di Portobello Road dove abbiamo anche  pranzato. Dopo un’ultima visita ad Oxford Street, siamo ritornati in albergo per prendere i bagagli per poi avviarci verso l’aeroporto. Dopo un viaggio caotico in metropolitana e abbastanza scomodo in treno, abbiamo finalmente raggiunto l’aeroporto di Stansted.

 

Portobello Road Londra
Mercatino dell antiquariato a Portobello

Prima dell’imbarco siamo riusciti a cenare e anche a riposarci un po’. Il volo di ritorno è stato tranquillo e senza complicazioni, così da farci arrivare a Pisa nei tempi previsti. Siamo infine arrivati a casa stanchi ma allo stesso tempo soddisfatti dalla bellissima esperienza.